ISCRIZIONE all’ ASSOCIAZIONE PARENTESI 2017

Sono aperte le nuove iscrizioni ed i rinnovi all’Associazione Parentesi per l’anno 2017. Negli ultimi anni  gli associati hanno avuto  la possibilità di acquistare una stampa di litografia in numero limitato creata appositamente da alcuni importanti artisti quali Silvio Monti (2014),  Luigi Bello (2015), Paolo Fiorellini (2016), Tomaino (2017), che hanno offerto la loro interpretazione al nostro simbolo.

Il costo per ogni opera è di 30 Euro per coloro che si associano (20 Euro). Possono essere acquistate in occasione degli eventi e della riunione mensile della associazione.

MONTI

Silvio Monti

 

 

BELLO

Luigi Bello

 

Fiorellini

Paolo Fiorellini

 

TOMAINO

Giuliano Tomaino

Dove siamo

ingresso
L’Associazione Culturale Parentesi ha sede in Varese presso lo Spazio Lavit, in via Giulio Uberti 42.

Di norma ci si ritrova in sede, il terzo martedì di ogni mese (Agosto escluso) alle ore 21.00 e si tengono riunioni aperte ai soci e non. A tutti i soci è permesso estendere l’invito ad altri per allargare il gruppo, apportare benefici culturali e ampliare le potenzialità. 

Altri eventi dell’Associazione possono svolgersi in altre sedi e sono di volta in volta comunicati ai soci via mail e via social.

L’associazione ha la sua pagina su facebook  

https://www.facebook.com/groups/191590830860282/

per contattarci scrivici a

segreteria.parentesi@gmail.com

e saremo contenti di accoglierti

 

L’orto d’arte: il progetto

Nella zona centralissima della città giardino, via Bagaini 20, stanno nascendo i primi frutti di una semina fatta da Alberto Lavit, titolare dell’omonimo Spazio Lavit in via Uberti 42 e Presidente di Parentesi. Grazie alla disponibilità e accoglienza di EDIL3 Immobiliare Varese – con cui Lavit ha siglato un accordo – nasce l’ORTO d’ARTE. Due appezzamenti verdi di 80 e 75 mq di proprietà dell’Edil3, recintati e con video sorveglianza, diventano sito di installazioni di artisti, nazionali e non, cambiando di volta in volta. Seguendo l’esempio di altre città italiane e soprattutto delle moderne capitali europee che sono abituate a rendere omaggio all’arte contemporanea in spazi aperti, così anche Parentesi allarga i propri orizzonti. Questa frizzante idea offrirà ai cittadini un assaggio d’arte totalmente gratuito, proprio lungo una via di grande passaggio che incrocia il termine del corso pedonale. Continua così il percorso di Parentesi, che fin dalla sua fondazione nel 2011, ha sempre cercato di creare un dialogo con la città, offrendo la cultura a tutti, proprio attraverso installazioni site specific come quelle attualmente in corso ai Giardini Estensi che vede protagonista Equity di Sandro Del Pistoia o donazioni, come la mano rossa “SONO QUI” di Tomaino che saluta i cittadini in Viale Europa. Un’occasione importante anche per gli artisti, selezionati dalla galleria Lavit, che avranno una bella visibilità e uno spazio verde neutro dove esprimere la propria fantasia. L’ORTO d’ARTE cambierà aspetto ogni volta che verrà piantato un nuovo seme, installazioni e sculture di varia natura e materiale si alterneranno creando piccole mostre a cielo aperto.

 

unnamed

L’ORTO d’ARTE ha ricevuto il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto

 

 unnamed Gianni Landonio 15 giugno – 3 settembre 2016 

unnamed  Giorgio Sovana  15 giugno – 3 settembre 2016 

cover-rossetti  Giona Rossetti  16 ottobre – 8 novembre 2016

alex sala   Alex Sala  24 settembre 2016 

 

ritratto_di_Tomaino Giuliano Tomaino  11 novembre 2016- 23 marzo 2017

148683740157009 Giorgio Presta – Gaetano Blaiotta  11 febbraio – 30 marzo 2017

patarini  Simone Patarini 1 aprile – 2 maggio 2017

Puttart-di-Monti-11 Puttart di Silvio Monti  

orto-darte OLTRE – Paolo Guadalupi e Francesco Faravelli

21950720_1683160535050936_2437520423456520405_o 3RE (TREzza-REgidore) – MOODS

orto d'arte 3

 

 

 

Lorenzo Martinoli 

 

stefano volpe

 

 

Stefano Volpe