Simone Patarini

BIOGRAFIA: Artista poliedrico, Simone Patarini, sperimenta diverse tecniche prima di trovare il proprio canale espressivo; nel 2003 inizia a realizzare oggetti in ceramica (bicchieri, scatole…), alla fine del 2004 si avvicina alla pittura, dapprima realizzando quadri a china e matita, per poi riassumere le diverse tecniche acquisite nella realizzazione di pannelli e installazioni prevalentemente in ceramica rakù. La sua passione è la ceramica e proprio con le opere realizzate con questa antica tecnica partecipa alle prime mostre e manifestazioni artistiche, riscuotendo i primi successi. Ama sperimentare diverse tecniche artistiche, accostando ed unendo materiali eterogenei. Il suo rapporto con l’arte è un piacere e una continua ricerca personale, viaggiando con il pensiero e dando libero sfogo a sogni e sensazioni. Grazie a tutti coloro che lo hanno fatto crescere e che lo accompagnano nel suo cammino artistico, ha potuto approfondire la tecnica ed esprimere la sua naturale creatività. In una realtà standardizzata secondo canoni imposti dalla società, il pensiero di Simone Patarini è in continuo movimento ed oltrepassa la comune concezione dell’arte, dando anima e vita ad ogni sua opera. L’unicità delle sue creazioni fa in modo che ogni pezzo abbia una parte del suo essere

sferaafrodite sfera nera lucesferica IMG_6011

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •